newsletter_sulla_zona5_v1800_i.jpg

Resoconto del Consiglio di Zona 5

BeN-C400D_20061101_00295-480.JPG (55367 byte)

Iscriviti alla Newsletter e la riceverai gratuitamente nella tua E-mail

www.lucagandolfi.it

 

 

Resoconto del Consiglio di Zona 5 del 28 maggio 2009 

   

 

orario di prima convocazione: dalle 10.00 alle 12.30

 

MANCA IL NUMERO LEGALE PER APRIRE LA SEDUTA

 

 

 

orario di seconda convocazione: dalle 18.30 alle 21.00

inizio formale effettivo alle ore: 18.44

 

 

 

Appello: 29 presenti: 14 su 16 del centrosinistra / 15 su 25 del centrodestra

[altri consiglieri arrivano poi nel corso della serata]

 

 

Il Presidente del C.d.Z. 5 nomina gli scrutatori:

Sarina (LN), Bramati (FI), Garufi (PRC)

 

 

 

 

 

1 - Approvazione dei verbali delle precedenti sedute (art. 69, comma 3 e seguenti, Reg. Consiglio Comunale): il Presidente del C.d.Z. 5 illustra il punto.

Vengono tacitamente approvati i Verbali:

n° 96 del 14.05.2009

Si astengono i seguenti consiglieri: Gandolfi, Muzzana

 

 

 

 

 

2 - Comunicazioni dei Consiglieri:

[Mozioni e interrogazioni da parte dei Consiglieri di Zona ai sensi dell’articolo 11 del Regolamento sul Decentramento e degli articoli 11, 12, 13 del Regolamento Interno]:

 

Fumagalli (PD):

oggi 28 maggio è anniversario dell’assassinio di Walter Tobagi ucciso nel 1980. Unica sala dedicata a lui. Lui e Angiulli andranno a togliere la corona davanti al busto di Tobagi sottolineando così come nessuno in questi anni l’abbia sostituita.

 

Angiulli (PS):

ricorda la figura di Walter Tobagi. Chiede un minuto di silenzio in memoria di Walter Tobagi a cui è intitolata la sala consiliare.

 

Presidente del C.d.Z. 5:

Non concede il minuto di silenzio

 

[centrosinistra si alza in piedi]

 

Bramati (FI):

si associa alla richiesta del minuto di silenzio per W. Tobagi.

Ricorda sei anni prima la strage di piazza della Loggia a Brescia.

Quest’anno anche anniversario di 40 anni dall’inizio degli anni di piombo.

Legge uno degli ultimi articoli di Tobagi.

 

Presidente del C.d.Z. 5:

concede il minuto di silenzio per Walter Tobagi

 

 

1 minuto di silenzio per ricordare anniversario di Walter Tobagi

 

 

Gandolfi (IdV):

- presenta una ISTANZA avente per oggetto “Segnalazione di presenza di vari camper abitati in piazza Caduti del Lavoro e in altri punti in via Boeri. Richiesta di intervento

- presenta una ISTANZA avente per oggetto “Aree cani: utili suggerimenti dei cittadini

- presenta una ISTANZA avente per oggetto “Richiesta di convocazione di Comm. Urbanistica su problema di via Pampuri

- presenta una INTERROGAZIONE avente per oggetto “Taglio di un gelso in via Bazzi, Biondelli, Bognetti: che e per quale ragione?

Con riferimento a una e-mail che aveva inviato, contesta la validità della seduta odierna perché la riunione dei capigruppo che doveva servire per la convalida in realtà non era in numero legale, quindi è un falso asserire che “sono stati sentiti i capigruppo” per la convocazione di questa sera.

Aggiunge inoltre che non può tacere su quanto avvenuto pochi istanti fa, stigmatizzando l’iniziale rifiuto del Presidente del C.d.Z. 5 alla richiesta di un minuto di silenzio per W. Tobagi. Scandaloso!

Non ritenendo valida la seduta odierna per le ragioni appena esposte, il gruppo dell’Italia dei Valori abbandonerà l’aula subito dopo gli interventi dei consiglieri, in attesa di vedere nuovamente iscritti all’o.d.g. tutti i punti di questa sera per una loro regolare deliberazione.

 

Decensi (PD):

- presenta una MOZIONE avente per oggetto “Sul problema dell’amianto in scuola di via Ghini

 

Pavoni (PD):

conferma quanto detto da Gandolfi che la convocazione di questa sera e la doppia convocazione è assolutamente arbitraria perché ai pochi capigruppo presenti non è stata comunicato nulla di tutto ciò. Non è un modo corretto e neppure democratico di operare. Ricorda anche la questione della richiesta della Commissione Bilancio non ancora soddisfatta. È un modo di operare che fa perdere tempo al Consigio.

 

Muzzana (PD):

sollecita la risposta alla sua interrogazione sugli orti Chiesa Rossa.

Nuova intitolazione del Parco Chiesa Rossa fatta sopra la testa del C.d.Z. 5 e all’oscuro dei consiglieri.

 

Repossi (V):

- presenta una ISTANZA avente per oggetto “Via Montegani: problema parcheggi in modo che ostruisce il passaggio dei veicoli

Su quanto avvenuto prima, ricorda anche altri anniversari: 35 anni strage della Loggia e anniversario della strage di Tien An Men.

Per superare la fase del terrorismo bisognerebbe evitare scontri, ma meglio fare approfondimenti su questi temi.

 

Gambuto (FI):

- presenta una ISTANZA avente per oggetto “Ringraziamenti per una sua istanza

 

Garufi (PRC):

intervento solo verbale: sul rispetto delle regole democratiche e contro la violenza.

 

Berdot (SD):

a Caime che ha avuto da ridire sulla definizione di martiri: legge la definizione dal dizionario.

 

 

[abbandono l’aula e non posso quindi riferire su quello che avviene dopo]

 

 

-----------------------------------

 

N.B.: qui di seguito riporto la corrispondenza delle sigle abbreviate con il corrispondente partito:

 

FI – Forza Italia

AN – Alleanza Nazionale

UDC – Unione Democratica Cristiana

LN – Lega Nord  

D - Gruppo misto "Destra"

PD – Partito Democratico  

SD - Sinistra Democratica per il Socialismo Europeo

PRC – Rifondazione Comunista

V – Verdi

PS – Partito Socialista

IdV – Di Pietro Italia dei Valori

 

 

        

Luca Gandolfi - Dottore in Scienze Politiche

c/o Consiglio di Zona 5 - v.le Tibaldi 41  20136 Milano MI

E-Mail