NEWSLETTER SULLA ZONA 5

Resoconto del Consiglio di Zona 5

Iscriviti alla Newsletter e la riceverai gratuitamente nella tua E-mail

www.lucagandolfi.it

 

 

Resoconto del Consiglio di Zona 5 del 8 maggio 2008 

 

orario di convocazione: 18.30

inizio formale effettivo alle ore: 18.42

 

 

 

Appello: 22 presenti: 11 su 16 del centrosinistra / 11 su 25 del centrodestra

[altri consiglieri arrivano poi nel corso della serata]

 

 

Il Presidente del C.d.Z. 5 nomina gli scrutatori:

Fasulo (FI), Baroncini (FI), Garufi (PRC)

 

 

 

 

 

1 - Approvazione dei verbali delle precedenti sedute (art. 69, comma 3 e seguenti, Reg. Consiglio Comunale): il Presidente del C.d.Z. 5 illustra il punto.

Vengono tacitamente approvati i Verbali:

n° 61 del 03.04.2008

Si astengono i seguenti consiglieri: Gandolfi, Muzzana, Brusatori, Garufi, Bove

 

 

 

 

 

2 - Comunicazioni dei Consiglieri:

[Mozioni e interrogazioni da parte dei Consiglieri di Zona ai sensi dell’articolo 11 del Regolamento sul Decentramento e degli articoli 11, 12, 13 del Regolamento Interno]:

 

Muzzana (PD):

- presenta una ISTANZA avente per oggetto “Su convocazione Commissione Commercio del 09.05.2008

 

Repossi (V):

ricorda il fatto accaduto a Verona. Doveroso fare riflessione sull’accaduto.

Ricorda anche tragedia in Birmania di questi giorni. Potremmo versare il gettone di questa sera sul fondo per la Birmania. Farà pervenire il documento.

 

Gandolfi (IdV):

informa che sono pervenute delle RISPOSTE ad alcune sue precedenti ISTANZE:

- è arrivata in data 05.05.2008 la RISPOSTA del Assessore al Verde con data 24.04.2008 relativa all’ISTANZA con oggetto “Taglio di alberi nell’area dell’ex campo sportivo del Vigentino di via Verro 85. Richiesta di sospendere con effetto immediato il taglio degli alberi, fino a quando non siano stati compiuti gli accertamenti sulla presenza di tutti i permessi necessari” (P.G. 146576/2008 del 15.02.2008). Legge la risposta.

 

Brusatori (PS):

- presenta una ISTANZA avente per oggetto “Chiesto minuto di silenzio per vittima violenza a Verona.” Anche a Milano ci sono ritrovi di skinhead violenti.

- presenta una MOZIONE avente per oggetto “Su iniziativa dell’assessorato allo sport su impianti sportivi

- presenta una MOZIONE avente per oggetto “Su bozza nuovo Regolamento del Decentramento Territoriale

- presenta una MOZIONE avente per oggetto “Su emergenza baraccopoli Dudovich

Su segnalazione ad ALER di una occupazione abusiva e nulla di fatto

 

Gussoni (AN):

- presenta una ISTANZA avente per oggetto “Su Commissione Cultura del 07.05.2008 e interventi di Zolla e Brusatori

 

Bramati (FI):

ricorda ultimi appuntamenti di iniziativa sostenuta dalla Commissione Educazione presso il Centro Asteria.

 

[Bove e Brusatori chiedono la parola, ma il Presidente del C.d.Z. 5 non gliela da. Protestano.]

 

 

 

 

3 - Comunicazioni del Presidente:

1)    18 aprile partecipato a Commissione a Palazzo Marino e delegato Zucco a Consulta periferie;

2)    22 aprile partecipato a manifestazione ANPI e il 25 allo Stadera;

3)    30 aprile a incontro con Assessore Moioli su Legge 23;

4)    Presentazione libro sui nomadi;

5)    6 maggio incontro per il CQ2 Gratosoglio;

6)    7 maggio convegno AMSA con visita al termovalorizzatore;

7)    15 maggio alle 18.00 breve conferenza stampa per presentazione libro;

8)    Ricorda che 30 anni fa assassinio Moro e anniversario anche di Tobagi, legge un testo;

9)    Lettera in risposta alle problematiche sollevate dal Presidente della Commissione Bilancio, legge il testo;

10) Risponde a questione sulla linea 3 sollevata da Muzzana;

11) 10 maggio possibile visita servizio idrico integrato e Silla 2;

12) Su richiesta contributo a Cariplo da parte di ATIR, necessario contributo anche da altri enti, quindi daremo anche noi dopo passaggio in Commissione Cultura e poi in C.d.Z. 5;

13) Propone di fare la Commissione Expo 2015 in Zona;

14) Abbiamo nuovo collaboratore;

 

 

 

Richiesta sospensione per capigruppo da parte di opposizione

 

Il C.d.Z. 5 viene sospeso per una riunione dei capigruppo 

 (dalle 19.13 alle 19.36)

Il C.d.Z. 5 riprende alle 19.36

 

 

 

 

 

PROPOSTE DELLA COMMISSIONE EDUCAZIONE, SERVIZI SOCIALI, ASSISTENZA

 

4 - Progetto Crescendo in Musica – realizzazione del concerto conclusivo presso l’Auditorium di Largo Mahler: il Presidente della Commissione, Bramati (FI), illustra il punto. Ampia risposta da parte delle scuole interpellate.

Stanziata una spesa massima di 7.000,00 euro di fondi MAAP, IVA compresa

Di cui:

-      5.000 per affitto Auditorium

-      1.200 per noleggio autobus per trasporto alunni

-      800 per acquisto gadget da distribuire

La Commissione in data 28.04.2008 ha espresso PARERE FAVOREVOLE

 

 

Dibattito

Nessun intervento

 

 

Si vota:

28  Favorevoli:  FI, AN, UDC, LN, D, PD, SD, PRC, IdV

0  Contrari: 

3  Astenuti:  PS, Muzzana Esposto (PD)

APPROVATA

 

 

 

 

 

5 - Criteri per la ripartizione dei fondi per il Diritto allo Studio anno scolastico 2007/2008: il Presidente della Commissione, Bramati (FI), illustra il punto.

I fondi quest’anno ammontano a 215.800,00 euro contro 165.000,00 dello scorso anno

Suddivisi in base ai seguenti criteri:

10% pari a 21.000,00 euro da destinare a Borse di Studio.

Il rimanente suddiviso con le seguenti percentuali tra i vari gradi di scuole:

-      Materne 21 %

-      Elementari 43 %

-      Secondarie primo grado 26 %

-      Secondarie secondo grado 9%

-      Corsi per adulti 1 %

Inoltre in ciascuna suddivise per le seguenti % alle varie voci (voce refezione mantenuta solo in un caso e portato sui disabili):

Scuole

N° alunni

Disabili

Stranieri / Nomadi

Utenti refezione

Scuole dell’infanzia

50 %

35 %

15 %

-

Primarie

50 %

35 %

15 %

-

Secondarie 1° grado

40 %

35 %

15 %

10 %

Secondarie 2° grado

40 %

35 %

25 %

-

La Commissione in data 07.04.2008 e 28.04.2008 ha espresso PARERE FAVOREVOLE

 

 

Dibattito

Intervengono i consiglieri

 

Garufi (PRC):

al di la di particolari è d’accordo con la proposta. Sottolinea problema grave a Milano sulle scuole serali e che dovremmo approfondire. Chiede se ci sono nella nostra Zona 5. Anche per loro riguarda il diritto allo studio.

 

Brusatori (PS):

su canale 5 si diceva che in Italia si sono eliminati esami di recupero e sfornato degli ignoranti. In delibera c’è errore linguistico e riproduce cosa già fatta in Regione, non sono Borse di Studio ma di merito. È demagogico chi a fronte di continue segnalazioni non fa nulla in proposito.

 

Gandolfi (IdV):

le considerazioni e le richieste di cambiamento della proposta fatte in Commissione le ho viste accolte nel testo prodotto solo in minima parte.

Condivido alcune considerazioni fatte nella prima commissione sulla meritocrazia e girerei il discorso e come criterio di demerito propongo che quelle scuole che non accolgono alunni con handicap vengano escluse dalla possibilità di ricevere i fondi di Diritto allo Studio. troppo facile dire che alcune scuole non hanno le strutture per i disabili e consentirgli di usare questa loro grave mancanza come giustificazione al non accogliere i disabili. Se non hanno le strutture le devono creare perché tutte le scuole devono adeguare le strutture affinché siano in grado di accogliere anche i diversamente abili. Se non adegua le strutture e se non accoglie i diversamente abili questo deve essere posto sotto accusa  e non semplicemente ignorato. Trovo che sia deprecabile che qualcuno non accolga i disabili. Presenta un emendamento in tal senso. Emendamento Gandolfi 1: si propone di inserire in delibera il seguente criterio: “Saranno escluse dalla possibilità di ricevere i fondi per il Diritto allo Studio quelle scuole di qualsiasi ordine e grado che non accolgono alunni disabili.”

Nella terza tabella propone di aumentare le % dell’handicap e dell’integrazione degli stranieri, che sono problemi reali, calando la % del numero alunni che non può essere ritenuto il più significativo. Presenta un emendamento in tal senso. Emendamento Gandolfi 2: si propone la sostituzione della terza tabella presente nella proposta di delibera con la seguente:

Scuole

N° alunni

Disabili

Stranieri / Nomadi

Utenti refezione

Scuole dell’infanzia

30 %

50 %

20 %

-

Primarie

30 %

50 %

20 %

-

Secondarie 1° grado

20 %

50 %

20 %

10 %

Secondarie 2° grado

30 %

50 %

20 %

-

 

Fumagalli (PD):

positivo dedicare una parte alla Borsa di Studio anche se non praticabile per quest’anno.

No però al criterio attuativo. Manca però come viene fatta l’assegnazione di questa Borsa di Studio, quale sia l’organismo che decide come distribuire questo 10%.

 

Lombardelli (PD):

chiede chiarimenti su questo 10% che si riferisce alle classi e non agli alunni. L’idea è buona ma va organizzata meglio e per tempo.

Nella tabella si aggregano stranieri e nomadi, ma ci sono solo pochi nomadi.

 

Bove (FI):

importante introdurre un elemento di merito come questa idea della Borsa di Studio alle classi che meritano di più. Giusto premiare chi merita. Sarebbe meglio però che si desserò più fondi in questo modo. Favorevole alle scuole serali.

 

Decensi (PD):

purtroppo non era in Commissione. Apriamo un ragionamento sulla meritocrazia per il prossimo anno. Ragioniamoci insieme e meglio. Premiamo chi ha sviluppato al massimo le proprie potenzialità.

 

Bramati (FI) Pres. Comm. (replica):

accoglie considerazioni emerse sulla questione del merito e ha introdotto il criterio che è sicuramente perfettibile nella sua formulazione. Incominciamo da qualche parte a fare un ragionamento sulla questione della meritocrazia. Apriamo una strada. Lo manterrebbe in questa formulazione che premia le classi migliori.

Chi giudica chi? È in base alle votazioni che emergeranno dai tabelloni. Gli interessa dare degli indirizzi e aprire un percorso.

Copiato o meno dalla Regione, lui ha percorso suggerimenti emersi in Commissione.

Disabili: non accoglie l’emendamento Gandolfi 1. Per Legge non c’è possibilità che non siano accolti. Ci sono solo alcune scuole che non ne hanno perché non hanno richieste in tal senso.

Sulla ripartizione delle percentuali non accoglie l’emendamento Gandolfi 2.

 

Presidente C.d.Z. 5:

in votazione gli emendamenti.

 

 

Si vota emendamento Gandolfi 1:

9  Favorevoli:  IdV, PRC, SD, LN, Decensi Devoto Lombardelli Muzzana Pavoni (PD)

20  Contrari:  FI, AN, D, Fumagalli (PD)

4  Astenuti:  UDC, PS, Esposto (PD), Passavanti (FI)

RESPINTO

 

 

 

Si vota emendamento Gandolfi 2:

5  Favorevoli:  IdV, PRC, SD, Pavoni Muzzana (PD)

21  Contrari:  FI, AN, D, Morelli (LN), Fumagalli (PD)

8  Astenuti:  UDC, PS, Decensi Devoto Lombardelli Esposto (PD), Passavanti (FI) Sarina (LN)

RESPINTO

 

 

Dichiarazioni di voto:

 

Brusatori (PS):

ci sono molte idee confuse sulla scuola. Voterà contro.

 

Garufi (PRC):

ritiene grave il silenzio sulle scuole serali, ma vota a favore.

 

Soncini (SD):

si asterrà.

 

Gandolfi (IdV):

nonostante siano stati respinti i miei emendamenti ritengo importante il Diritto allo Studio e voterò comunque a favore.

 

Bramati (FI):

voterà a favore. Si scusa per non aver risposto sulle scuole serali. È stata dimenticanza. Conosce il problema e lo affronterà.

 

Si vota:

27  Favorevoli:  FI, AN, UDC, LN, D, PD, PRC, IdV

1  Contrari:  PS

3  Astenuti:  SD, Muzzana Esposto (PD)

APPROVATA

 

 

 

 

 

PROPOSTE DELLE COMMISSIONI COMGIUNTE: EDUCAZIONE, SERVIZI SOCIALI, ASSISTENZA - SPORT E TEMPO LIBERO

 

6 - Indirizzi per la concessione di contributi per la realizzazione di iniziative a carattere culturale, ludico, ricreativo da realizzare nel periodo maggio/giugno 2008 - Immediatamente eseguibile: il Presidente della Commissione, Bramati (FI), illustra il punto.

Stanziata una spesa massima di 10.300,00 euro di contributi IVA compresa, di cui

-      70 % a carico della Comm. Educazione, pari a 7.210,00 euro

-      30 % a carico della Comm. Sport, pari a 3.090,00 euro

Il contributo verrà così suddiviso:

-      500,00 euro a ogni scuola con più di 250 alunni (9 primarie e 5 secondarie);

-      300,00 euro a ogni scuola con meno di 250 alunni (7 primarie e 4 secondarie);

La Commissione in data 12.05.2008 ha espresso PARERE FAVOREVOLE

 

 

Dibattito

Intervengono i consiglieri

 

Fumagalli (PD):

in Commissione si era opposto a questa forma di attribuzione di contributi. Non è conforme ai compiti del Consiglio di Zona. Non si entra nel merito di progetti ma si distribuisce a pioggia. È una strada che non condivide. Una volta si entrava nel merito delle iniziative. Si asterrà.

 

Gandolfi (IdV):

in Commissione mi sono astenuto non tanto per una contrarietà sul fatto di dare dei fondi per finanziare un importante momento aggregativo come le feste di fine anno, quanto per qualche perplessità riguardante il criterio proposto di usare il numero di 250 alunni come discrimine per erogare cifre diverse alle scuole. Se si vuole un criterio proporzionale al numero di alunni allora usiamo una proporzionalità pura, altrimenti diamo la stessa cifra a tutte le scuole senza considerare il numero di alunni. Sono comunque propenso a mutare l’astensione in voto favorevole in quanto ritengo un valore aggiunto la possibilità di un momento aggregativo a fine anno.

 

Brusatori (PS):

vorrebbe che nell’amministrazione pubblica si ragionasse come se si fosse delle casalinghe. Per dare poche centinaia euro a ciascuna scuola ci sono costi di procedura maggiori. È problema diffuso in tutta Italia. In Commissione si ignorano i suggerimenti che vengono fatti. Giusti i rilievi fatti da Gandolfi, ma sono stati ignorati. Cosa ci stiamo a fare se non ci ascoltate.

 

Bramati (FI) Pres. Comm. (replica):

nel merito delle osservazioni, gli pare che la destinazione di alcuni fondi non voglia ignorare il contenuto delle iniziative ma voler aiutare chi crea momenti di aggregazione. A noi spetta dare degli indirizzi e pi esercitare il controllo su quello che viene fatto. Se è utile o meno lo vedremo. È comunque un aiuto che diamo.

 

 

Si vota:

28  Favorevoli:  FI, AN, UDC, LN, D, SD, IdV, PRC, Pavoni Fumagalli (PD)

1  Contrari:  PS

4  Astenuti:  Esposto Muzzana Devoto Lombardelli (PD)

APPROVATA

 

 

 

 

 

7 - Integrazione delibera n. 122/2007 del 20/09/2007 relativa ad un contributo da erogare alla società sportiva CEM Torricelli Lombardini v14 - Immediatamente eseguibile: il Presidente della Commissione, Bramati (FI), illustra il punto. Sono stati chiesti 2.646,00 per ulteriore acquisto di maglie. Erogando contributi possiamo finanziare solo al massimo l’80%.

Stanziata una spesa massima di 2116,00 euro di contributi, IVA compresa, di cui

-      60 % a carico della Comm. Educazione, pari a 1.269,60 euro

-      40 % a carico della Comm. Sport, pari a 846,40 euro

La Commissione in data 05.05.2008 ha espresso PARERE FAVOREVOLE

 

 

Dibattito

Intervengono i consiglieri

 

Gandolfi (IdV):

l’unica perplessità era riguardante il fatto che l’evento finale dell’iniziativa si era svolto all’Arena, quindi al di fuori della Zona 5. Il professore che ha illustrato l’iniziativa ha però spiegato che prima aveva tentato di rivolgersi alle strutture di zona che purtroppo erano o inagibili per lavori o non disponibili per precedenti impegni presi. Quindi la perplessità è stata superata.

Anche se non mi piacciono i finanziamenti integrativi a una iniziativa che abbiamo già finanziato, riconosco che l’iniziativa ha avuto un grosso successo di partecipazione tale da giustificare questa ulteriore richiesta. Parere favorevole.

Segnala di aver cercato la delibera 122/2007 sul Rendiconto Unico 2007 fornito dagli uffici, ma non gli è stato possibile individuarla in quanto in quel file non sono presenti i numeri identificativi delle delibere approvate. Strano che nella sua lettera il Presidente del C.d.Z. 5 ritenga il Rendiconto Unico 2007 esauriente.

 

Esposto (PD):

forse aveva capito male in Commissione. Non si tratta di una iniziativa riproposta ma solo un aumento delle spese in una iniziativa già svolta.

 

 

Si vota:

31  Favorevoli:  FI, AN, UDC, LN, D, PD, PRC, IdV, SD

0  Contrari: 

2  Astenuti:  PS, Muzzana (PD)

APPROVATA

 

 

 

 

 

8 - Patrocinio gratuito iniziativa Partita col cuore realizzata dalla ASM  Forza e Coraggio: il Presidente della Commissione, Beghi (UDC), illustra il punto.

La Commissione in data 05.05.2008 ha espresso PARERE FAVOREVOLE ALL’UNANIMITÁ

 

 

Dibattito

Nessun intervento

 

 

Si vota:

29  Favorevoli:  FI, AN, UDC, LN, D, PD, SD, PRC, IdV

0  Contrari: 

0  Astenuti: 

APPROVATA ALL’UNANIMITÁ 

 

 

 

 

 

PROPOSTE DELLE COMMISSIONI COMGIUNTE: COMMERCIO, ARTIGIANATO E SICUREZZA - SPORT E TEMPO LIBERO

 

9 - Patrocinio con contributo manifestazione “5° edizione invito al basket e minibasket” proposta dalla Olympic Team - Immediatamente eseguibile: il Presidente della Commissione, Sarina (LN), illustra il punto.

Stanziata una spesa massima di 2.000,00 euro di contributi, IVA compresa di cui

-      0 % a carico della Comm. Commercio, pari a 0,00 euro

-      100 % a carico della Comm. Sport, pari a 2.000,00 euro

La Commissione in data 11.04.2008 ha espresso PARERE FAVOREVOLE

 

 

Dibattito

Intervengono i consiglieri

 

Gandolfi (IdV):

una delle tradizionali iniziative che vengono organizzate con successo dalla Olympic Team. Parere favorevole.

 

 

Si vota:

31  Favorevoli:  FI, AN, UDC, LN, D, PD, SD, PRC, PS, IdV

0  Contrari: 

0  Astenuti: 

APPROVATA ALL’UNANIMITÁ 

 

 

 

 

 

PROPOSTE DELLA COMMISSIONE CULTURA MANIFESTAZIONI ED IDENTITÁ

 

10 - Patrocinio con contributo per la realizzazione di uno spettacolo teatrale in dialetto milanese, presso il Teatro Ringhiera,  realizzato da ASD La Strada di Rigord - Immediatamente eseguibile: il Presidente della Commissione, Bove (FI), illustra il punto.

Spettacolo teatrale in milanese per il 18.06.2008 alle 15.00, presso il Teatro Ringhiera, ingresso gratuito.

Stanziata una spesa massima di 2.850,00 euro di contributi, IVA compresa

La Commissione in data 29.04.2008 ha espresso PARERE FAVOREVOLE

 

 

Dibattito

Nessun intervento

 

 

Si vota:

28  Favorevoli:  FI, AN, UDC, LN, D, PD, SD, PRC, IdV

0  Contrari: 

1  Astenuti:  PS

APPROVATA

 

[Votazione per alzata di mano per problemi tecnici all’impianto di voto elettronico.]

 

 

 

 

11 - Patrocinio con contributo per la realizzazione del progetto Cineforum a cura della ISSDOCE – Centro Asteria - Immediatamente eseguibile: il Presidente della Commissione, Bove (FI), illustra il punto.

Stanziata una spesa massima di 3.000,00 euro di contributi, IVA compresa

La Commissione in data 18.04.2008 ha espresso PARERE FAVOREVOLE

 

 

Dibattito

Nessun intervento

 

 

Si vota:

28  Favorevoli:  FI, AN, UDC, LN, D, PD, PRC, IdV

0  Contrari: 

2  Astenuti:  PS, SD

APPROVATA

 

[Votazione per alzata di mano per problemi tecnici all’impianto di voto elettronico.]

 

 

 

 

12 - Patrocinio con contributo per la realizzazione del progetto “JAZZ DI MAGGIO IN PERIFERIA” proposto e realizzato dal Circolo A.R.C.I. PESSINA - Immediatamente eseguibile: il Presidente della Commissione, Bove (FI), illustra il punto.

È progetto all’origine delle discussioni interne alla Commissione. L’ARCI può fare tutte le iniziative che vuole ma all’interno delle strutture di zona e non delle sue che è una sede privata e asservita a una parte politica. Nessun contrasto con l’ARCI, ma a questione specifica. Visti i tempi brevi si è ritenuto comunque di concedere il contributo all’interno delle strutture ARCI. Per questo prenderà in considerazione la proposta di fare iniziative all’interno del Circolo delle Libertà.

Stanziata una spesa massima di 1.500,00 euro di contributi, IVA compresa

La Commissione in data 23.04.2008 e 29.04.2008 ha espresso PARERE FAVOREVOLE

 

 

Dibattito

Nessun intervento.

 

 

Si vota:

32  Favorevoli:  FI, AN, UDC, LN, D, PD, PRC, IdV, PS, SD

0  Contrari: 

0  Astenuti: 

APPROVATA ALL’UNANIMITÁ 

 

[Votazione per alzata di mano per problemi tecnici all’impianto di voto elettronico. Garufi protesta per saluto romano fatto da alcuni consiglieri durante la votazione. Abbandona l’aula.]

 

 

 

 

 

PROPOSTE DELLA COMMISSIONE COMMERCIO, ARTIGIANATO E SICUREZZA

 

13 - Mozione per richiesta di incremento personale Sezione Annonaria e Commerciale Polizia Locale: il Presidente della Commissione, Sarina (LN), illustra il punto.

La Commissione in data 18.04.2008 ha espresso PARERE FAVOREVOLE

 

 

Dibattito

Intervengono i consiglieri

 

Gandolfi (estensore e primo firmatario della mozione) relatore (IdV):

a scanso di equivoci preciso che la mozione si occupa del Nucleo Commercio Aree Pubbliche qui stiamo parlando di una particolare sezione interna dell’Annonaria che è quella che si occupa dei mercati. Poi l’Annonaria ha al suo interno altre tre sezioni ciascuna con un compito specifico, tra cui una per il locali notturni.

Noi abbiamo competenza su qualsiasi problema che c’è nella nostra zona. Una competenza politica, non amministrativa. E con la competenza politica abbiamo il diritto e il dovere di fare le richieste politiche che riteniamo utili alla nostra zona e più in generale a Milano, come in questo caso.

È il Comune che poi deve decidere di aumentare un eventuale organico. Quindi legittimo fare una mozione che viene rivolta al Sindaco e all’Assessore competente e che nasce affermazioni scritte in una risposta pervenuta a una mia ISTANZA da parte dei responsabili dell’Annonaria. Avevo accennato al problema in commissione e avevo chiesto di affrontare il problema per giungere ad una mozione, il Presidente di Commissione mi ha invitato a preparare direttamente io il testo, cosa che ho fatto e che ho poi sottoposto all’analisi della Commissione. I mercati settimanali scoperti hanno bisogno di maggiore presenza degli agenti dell’Annonaria e l’ideale sarebbe che ogni mercato avesse una presenza costante di almeno un paio di agenti che disincentiverebbero il fenomeno dell’abusivismo che è una forma sleale di concorrenza e una frode al fisco.  Riassume il testo.

 

Brusatori (PS):

protesta perché questa mozione ha sorpassato le altre. Le mozioni devono essere discusse entro 3 Consigli dalla presentazione. Si esprime solo potere discrezionale.

Dice di non essere d’accordo neppure sul contenuto.

 

Pavoni (PD):

chiede se questa sera pensa di esaurire l’ordine del giorno.

La proposta è per tutta la città di Milano e dovremmo invece limitarci alla nostra Zona. Comunque condivide la proposta e la voterà.

 

Zolla (AN):

favorevole a buona parte della mozione. Magari aggiungerebbe una parte. Sulla condotta e metodi di valutazione delle ispezioni dell’Annonaria che è spesso sbilanciato a danno dei commercianti regolari. Non presenterà emendamenti e voterà a favore della mozione.

Non comprende come mai alcuni consiglieri fanno sproloqui sul potere. Felice che si sia arrivati a presentare una mozione in modo bipartisan. Qualcuno mostra allergia alle divise e lo dimostra, solo che stasera sono assenti.

 

Esposto (PD):

la mozione lo vede favorevole. Il giudizio non cambia. Forse era opportuno discuterla in più Commissioni per poter proporre di decentrare l’Annonaria. Avrebbe avuto maggiore spessore.

 

Gandolfi (IdV) (replica):

volevo solo precisare che nella mozione è specificata la richiesta di analizzarla in Commissione in base ai regolamenti.

 

 

Si vota:

26  Favorevoli:  FI, AN, UDC, LN, D, PD, IdV

1  Contrari:  PS

1  Astenuti:  Ferrari (FI)

APPROVATA

 

  

 

 

 

PROPOSTE DELLA COMMISSIONE URBANISTICA, EDILIZIA PUBBLICA E PRIVATA, T.T.V. 

 

14 - Esame e parere sulle domande di concessione edilizia: NESSUNA

 

 

 

 

 

15 - Concessione in locazione area di proprietà comunale sita in via Renzo e Lucia – richiesta parere: il Presidente della Commissione è assente, Ferrari (FI), illustra il punto.

La Commissione in data 15.04.2008 ha espresso PARERE FAVOREVOLE

 

 

Dibattito

Intervengono i consiglieri

 

Gandolfi (IdV):

molto perplesso. Vorrei maggiori garanzie di chiarezza su chi può usare l’area. Se come pare l’uso dell’area è riservato allora conferma il parere contrario.

 

Presidente C.d.Z. 5:

è utilizzo a queste due società ma uso rimane pubblico.

 

Zolla (AN):

precisazione fatta da Ferrari.

 

Denari (FI):

area è già in affitto da decenni e viene usata da tutti anche se è in via privata. Nessuno prende qualcosa in più.

 

 

Si vota:

21  Favorevoli:  FI, AN, UDC, LN, D

2  Contrari:  Lombardelli Pavoni (PD)

2  Astenuti:  IdV, Esposto (PD)

APPROVATA

 

 

 

 

 

16 - Concessione in locazione area di proprietà comunale sita in via La Spezia – richiesta parere: il Presidente della Commissione, Caime (FI), illustra il punto.

La Commissione in data 15.04.2008 ha espresso PARERE FAVOREVOLE

 

 

Dibattito

Nessun intervento

 

 

Si vota:

24  Favorevoli:  FI, AN, UDC, LN, D, IdV, Pavoni (PD)

0  Contrari: 

2  Astenuti:  Esposto Lombardelli (PD)

APPROVATA

 

 

 

 

Presidente del C.d.Z. 5: alle ore 21.25 circa dichiara chiuso il C.d.Z. 5 per esaurimento del tempo. I punti rimasti verranno trattati in testa al prossimo ordine del giorno del C.d.Z. 5.

 

 

-----------------------------------

 

N.B.: qui di seguito riporto la corrispondenza delle sigle abbreviate con il corrispondente partito:

 

FI – Forza Italia

AN – Alleanza Nazionale

UDC – Unione Democratica Cristiana

LN – Lega Nord  

D - Gruppo misto "Destra"

PD – Partito Democratico  

SD - Sinistra Democratica per il Socialismo Europeo

PRC – Rifondazione Comunista

LUDF – Lista Uniti con Dario Fo

V – Verdi

PS – Partito Socialista

IdV – Di Pietro Italia dei Valori

 

 

        

Luca Gandolfi - Dottore in Scienze Politiche

c/o Consiglio di Zona 5 - v.le Tibaldi 41  20136 Milano MI

E-Mail