NEWSLETTER SULLA ZONA 5

Resoconto del Consiglio di Zona 5

a cura di

Luca Gandolfi

 

Iscriviti alla Newsletter e la riceverai gratuitamente nella tua E-mail

www.lucagandolfi.it

 

 

Resoconto del Consiglio di Zona 5 del 30/11/200

 

 

orario di convocazione: 18.30

inizio formale effettivo alle ore: 18.42

 

 

 

 

Appello: 34 presenti: 13 su 16 del centrosinistra / 21 su 25 del centrodestra

[altri consiglieri arrivano poi nel corso della serata]

 

 

Il Presidente del C.d.Z. 5 nomina gli scrutatori:

Zucco (FI), Panella (FI), Garufi (PRC)

 

 

 

 

Da o.d.g. del C.d.Z. 5 del 29.11.2006

 

 

3 - Comunicazioni dei Consiglieri:

[Mozioni e interrogazioni da parte dei Consiglieri di Zona ai sensi dell’articolo 11 del Regolamento sul Decentramento e degli articoli 11, 12, 13 del Regolamento Interno]:

 

 

Gandolfi (IdV):

- presenta una ISTANZA avente per oggetto “QUARTIERE STADERA: problematiche legate alla vivibilità e alla sicurezza denunciate in una Lettera pubblicata dal Corriere della Sera del 24.11.2006 nelle pagine dedicate a Milano” [già protocollata e già inoltrata agli assessori competenti per materia tramite e-mail]

- presenta una ISTANZA avente per oggetto “QUARTIERE TERRAZZE: problematiche relative all’area parcheggio occupata da camion e camper

[di cui Gandolfi è primo firmatario ed estensore. La presenta insieme al consigliere Angiulli (RP) a cui è pervenuta la segnalazione. Gandolfi ha già provveduto a protocollare e inoltrare l’istanza agli assessori competenti per materia tramite e-mail]

 

Lombardelli (U):

- presenta una ISTANZA avente per oggetto “Problematica via Chopin e via Rogers

 

Pavoni (U):

- presenta una INTERROGAZIONE avente per oggetto “Su convocazione tramite sms che non c’è più e altri problemi

 

Angiulli (RP):

illustra i contenuti dell’istanza fatta con il consigliere Gandolfi (IdV)

 

Muzzana (U):

- presenta una INTERROGAZIONE avente per oggetto “Su incarichi dei CAM

 

Decensi (LF):

- annuncia che presenterà una INTERROGAZIONE avente per oggetto “Su questione mensa scadente nelle scuole

 

 

 

 

 

PROPOSTE DELLA COMMISSIONE URBANISTICA, EDILIZIA PUBBLICA E PRIVATA, T.T.V. 

 

4 - Esame e parere sulle domande di concessione edilizia: NESSUNA

 

 

 

 

 

PROPOSTE DELLA COMMISSIONE EDUCAZIONE, SERVIZI SOCIALI, ASSISTENZA 

 

5 – Programmazione iniziative del IV Trimestre 2006 – Immediatamente eseguibile: il Presidente della Commissione, Bramati (FI), illustra il punto.

1) iniziativa Scuola Arcadia - mostra “giochi matematici – Ra-giocando”:

costo 1.800,00 euro IVA compresa

2) iniziativa scuole Brunacci/Gentilino – spettacolo in lingua inglese “Cristmas Show”:

costo 6,5 euro a bambino se sono 120 in una giornata

costo 3.200,00 euro IVA compresa

annuncia incremento cifra a 5.000,00 euro IVA compresa

3) iniziativa su dislessia in scuole: era previsto in 4 incontri ma non c’era tempo, poi ridotti a 1 o 2 incontri. Costo 409,00 euro. Poi acquisto DVD sul tema. Costo 10 euro l’uno

costo 2.500,00 euro IVA compresa

4) Istituto Torricelli – ciclo conferenze: richiesta stampa volantini con stamperia civica

5) Coop. Sociale ABCittà, progetto “Di corte in corte- Percorso progettazione partecipata per rinnovamento Quartiere Stadera”

costo 4.000,00 euro IVA compresa

6) Assoc. Antigua – “Festa di Natale al Gratosoglio”

costo 5.000,00 euro IVA compresa

Lo stanziamento complessivo di tutte le iniziative ammonta a 16.500,00 euro di fondi MAAP.

La Commissione in data 24.11.2006 ha espresso PARERE FAVOREVOLE ALL’UNANIMITÁ alle iniziative 1, 2, 3, 4, 6, e ha espresso PARERE FAVOREVOLE alla 5

 

 

Dibattito

Intervengono i consiglieri

 

Gandolfi (IdV):

su incremento cifra non lo ritiene né possibile, né accettabile: in passato tutti emendamenti presntati in tal senso sono stati ritenuti inaccettabili. Chiede coerenza con prassi del passato e quindi di mantenere cifre stabilite in Commissione e riportate in delibera. Iniziativa che per altro era condivisa.

Ricorda che le prime quattro sono iniziative nate da percorso fatto nei gruppi di lavoro con le scuole, quindi in modo condiviso e in risposta da esigenze reali. In Commissione abbiamo dato parere favorevole all’unanimità a queste iniziative.

Per quanto riguarda quella di ABCittà (5) in Commissione era stato spiegato che i 4.000 euro erano per la realizzazione di un video sullo PRU Stadera sull’aspetto sociale, ma non ritrova nulla di attinente specificato in delibera. Chiede chiarimenti su questa discrepanza. Nel merito ritiene lodevole il lavoro svolto in questi anni da ABCittà su territorio dello Stadera, ma rimane perplesso sulla reale utilità di un video che per altro dovrà essere realizzato in tempi brevissimi a richio di andare a discapito della qualità dei contenuti.

Condivisa l’iniziativa (6) di Antigua al quartiere Gratosoglio.

Chiede chiarimenti e maggiori specificazioni sulla 5 di ABCittà.

 

Fumagalli (U):

da 16.000 si andrebbe a 18.000. Perplesso su aumento chiesto. Non ritiene accettabile la (5) di ABCittà perché è associazione che lavora nel laboratorio di quartiere e ha già notevoli contributi da altri enti, come la Regione. Anche la maggioranza ha responsabilità.

Chiede votazioni per punti separati.

 

Berdot (U):

non era in Commissione. Sul punto (3) sulla dislessia è problema molto importane. Spera che insegnanti partecipino all’incontro. Perplessa anche lei su richiesta di aumento di importo chiesto dal Presidente della Commissione. Inoltre su (5) ABCittà hanno fondi da Comune, Aler e Regione per lavoro sociale sullo Stadera. Chiede anche lei voto per punti separati. Non voterà neanche la (6) perché è festa in un oratorio.

 

Brusatori (LUDF):

iniziative tutte valide ma “vecchie”. Capisce che sono conservatori. Facciamo iniziative un po’ più innovative. Facciamo cose che uniscano il quartiere e non solo per una parte.

 

Esposto (LF):

Si scusa per non partecipare ai lavri della Commissione. Sulla 1 gli paiono pochi 1.800 euro per meriti iniziativa. Chiede dettagli sulla 3. Sulla 4 è lodevole ma non vede nessuna erogazione fondi. Sulla 5 ricorda sua esperienza scolastica gratuita per cosa analoga: troppo costosa.

 

Decensi (LF):

sui punti votati la volta scorsa una non gli pareva inerente alla scuola perché era per il 23 dicembre quando i bambini non ci saranno. Era meglio in orario scolastico. Chiede se per quella a Brera chiede se era compreso il pulman.

Su quella della dislessia, che va bene come contenuti. Chiede a chi vadano i soldi erogati: se vanno al centro Asteria e perché.

 

Bramati (FI) Pres. Comm. Educazione (replica):

su quelle già deliberate: il 23 dicembre perché è sempre stata iniziativa fatta l’ultimo sabato prima di natale e così ache quest’anno. Capisce le perplessità di quest’anno. Lui ci andrà e verificherà.

Sulla seconda: i pulman non erano dentro al progetto, già avevamo dato tanto.

Sulla (3) dislessia: ci saranno due incontri. I fondi erogati sono quelli necessari a fare iniziativa. Spese sono anche per affitto di teatro Asteria.

Sulla (1) i 1.800 euro sono quelli che ci hanno chiesto per fare iniziativa che dura una settimana.

Sulla (6) perché non farla ai CAM? Rileva osservazioni fatte.

Su vecchie o nuove iniziative: queste sono quelle pervenute. Se qualcuno ha innovazioni da proporre, fatele.

Condivide importanza tema della dislessia.

Su (5) e su DVD: nel merito del progetto la delibera riporta prima frase del progetto. Lavoro è descritto nei fogli dati. Vero che in Commissione si è parlato del DVD, ma noi finanziamo la parte progettuale preparatoria. Il DVD è la fase 2 del progetto.

Su incremento lo ritiene necessario. Gli è stato detto che era possibile. Se non lo è o se può creare problemi disposto a rinunciare e lasciare 3.200 euro.

 

Esposto (LF) (per f.p.):

sulla (1) il suo era solo un auspicio per il futuro per fare di più.

 

Gandolfi (IdV):

sentita la disponibilità sul mantenere la cifra esistente in delibera per (2) non è però chiaro per se si vota per la cifra scritta in delibera o per l’aumento proposto dal Presidente di Commissione. Chiede chiarimenti.

 

Bramati (FI) Pres. Comm. Educazione (replica):

dice che lui sarebbe per votare la cifra aumentata rispetto alla delibera

 

Gandolfi (IdV):

chiede se la proposta di aumento è supportata da un parere scritto e firmato dal Direttore di Settore specifico sulla disponibilità finanziaria, come quello che è allegato alla delibera per la cifra scritta in delibera.

 

Bramati (FI) Pres. Comm. Educazione (replica):

no, non c’è.

 

Presidente C.d.Z. 5:

su cifre le lasciamo come in delibera.

 

 

Dichiarazioni di voto:

 

Berdot (U):

ricorda problema Teatro Ringhiera.

 

Decensi (LF):

voterà a favore. Era presente in gruppo di lavoro.

 

Gandolfi (IdV):

voterà a favore delle iniziative 1, 2, 3, 4, 6 e si asterrà sulla 5 per i motivi esposti prima, pur conservando opinione positiva su operato di ABCittà allo Stadera.

 

Fumagalli (U):

voterà tutto a favore tranne la (5) a cui voterà contro: non è finanziabile iniziativa a metà. Legge motivazione scritta del suo voto.

 

Lombardelli (U):

voterà contro al punto 5 per motivi esposti da Fumagalli. Si asterrà al punto 6.

 

Esposto (LF):

contro alla 5, come già motivata da altri. Sulla 6 si astiene. Le altre a favore.

 

 

Si vota l’iniziativa 1:

37  Favorevoli:  FI, AN, UDC, LN, U, PRC, LF, V, IdV, LUDF, RP

2  Contrari:  Devoto e Muzzana (U)

0  Astenuti: 

APPROVATA

 

Si vota l’iniziativa 2:

36  Favorevoli:  FI, AN, UDC, LN, U, PRC, LF, V, IdV, LUDF

2  Contrari:  Devoto e Muzzana (U)

1  Astenuti:  RP

APPROVATA

 

Si vota l’iniziativa 3:

36  Favorevoli:  FI, AN, UDC, LN, U, PRC, LF, V, IdV

2  Contrari:  LUDF, Muzzana (U)

1  Astenuti:  RP

APPROVATA

 

 

Si vota l’iniziativa 4:

37  Favorevoli:  FI, AN, UDC, LN, U, PRC, LF, V, IdV, LUDF, RP

1  Contrari:  Muzzana (U)

1  Astenuti:  Devoto (U)

APPROVATA

 

Si vota l’iniziativa 5:

25  Favorevoli:  FI, AN, UDC, LN,

13  Contrari:  U, PRC, LF, V, LUDF, RP

1  Astenuti:  IdV

APPROVATA

 

Si vota l’iniziativa 6:

30  Favorevoli:  FI, AN, UDC, LN, IdV, V, PRC, Decensi (LF)

3  Contrari:  LUDF, Berdot e Muzzana (U)

6  Astenuti:  RP, Esposto (LF), Devoto Fumagalli Lombardelli Pavoni (U)

APPROVATA

 

 

Si vota la delibera nel suo insieme:

30  Favorevoli:  FI, AN, UDC, LN, IdV, V, Decensi (LF) Pavoni e Fumagalli (U)

3  Contrari:  LUDF, Devoto e Muzzana (U)

6  Astenuti:  PRC, RP, Esposto (LF), Berdot e Lombardelli (U)

APPROVATA

 

 

 

 

 

PROPOSTE DELLA COMMISSIONE CULTURA, MANIFESTAZIONI ED IDENTITÁ 

 

6 - Programmazione iniziative per il IV Trimestre 2006 – Immediatamente eseguibile: il Presidente della Commissione, Bove (FI), illustra il punto.

1) Compagnia Belcanto, concerto “In … canto Natalizio”

importo massimo 2.950,00 euro IVA esente

2) Associazione Terzo Suono, concerto natalizio

importo massimo 3.960,00 euro IVA esente

3) CRCT, musiche dal vivo alla Biblioteca Frà Cristoforo

importo massimo 600,00 euro IVA esente

4) Associazione Archè sacra rappresentazione teatrale “Segui la stella”

importo massimo 2.800,00 euro IVA inclusa

5) Concerto per coro e solisti “Sing a Song”

importo massimo 2.500,00 euro IVA esente

6) Associazione Borgo di Chiaravalle, varie iniziative e spettacoli nei giorni 16, 17, 20, 22 dicembre 2006.

importo massimo 2.250,00 euro

Lo stanziamento complessivo di tutte le iniziative ammonta a 15.060,00 euro di fondi MAAP.

La Commissione in data 21.11.2006, 22.11.2006  e 27.11.2006  ha espresso PARERE FAVOREVOLE

 

Dibattito

Intervengono i consiglieri

 

Berdot (U):

il lavoro svolto è dimostrazione di come non ha funzionato lavoro in Commissione. Abbiamo avuto elenco sulle iniziative pervenute.

Non entra nel merito delle iniziative che sono valide, ma altre sono escluse

 

Gandolfi (IdV):

in Commissione ci siamo astenuti o non abbiamo partecipato al voto per questioni di metodo. Avevamo infatti chiesto di analizzare prima tutte le iniziative un po’ per volta e poi solo alla fine di scegliere quelle ritenute più meritevoli di erogazione di fondi MAAP. Oppure di avere la franchezza di dire che vie era stata una valutazione da parte del Presidente di Commissione che portava una proposta di selezione da valutare iniseme in Commissione. Invece nulla di tutto ciò. Il Presidente di Commissione presentava due o tre iniziative per Commissione chiedendo di votare subito dopo, senza cioè che si potesse avere un quadro completo, al di là del semplice elenco di tutte le iniziative presenti.

Il nostro voto è stato quindi rivolto a una critica sul metodo, senza voler entrare nei contenuti delle iniziative. Dispiaciuto di non poter votare a favore perché sono iniziative valide, ma per coerenza con le critiche di metodo non parteciperà al voto per Art. 8 comma 4.

Spera che in futuro il Presidente faccia tesoro di questa esperienza e cerchi un metodo migliore e più condiviso in modo che si possa discutere e valutare i contenuti.

 

Repossi (V):

sottoscrive critiche sul metodo. Aggiunge che vi è critica su iniziative estemporanee. Si astiene per questioni di metodo.

 

Angiulli (RP):

critiche di metodo sono anche per aiutare a migliorare il Presidente. Per questioni di metodo si asterrà.

 

Croce (PRC):

anche lui critico per il metodo. Rimangono valide anche alcune critiche sulle singole iniziative estemporanee. Ciò nonostante ne condivide alcune. Vista la poca attività culturale della zona, e per dare segnale di positività PRC voterà a favore. Spera in maggiore collaborazione futura.

 

Brusatori (LUDF):

anche lui critico sul metodo. Pur ritenendole valide non parteciperà al voto per Art. 8 comma 4. Inoltre ribadisce che gli sembrano iniziative antiche, nonostante giovane età.

 

Decensi (LF):

LF si astiene per questioni di metodo.

 

Fumagalli (U):

in questa Commissione fino ad ora quasi impossibile dialogo e ascolto. Trovati davanti a pacchetti proposti. Questa sera vuole costruire qualcosa, quindi voterà a favore. Da uomo pratico vuole votare per iniziative al teritorio. Spera in percorso diverso per il futuro.

 

Bove (FI) Pres. Comm. (replica):

si è parlato di metodo. Stiamo portando avanti la stragrande maggioranza delle iniziative pervenute, anche se tutte non è possibile finanziarle anche perché riferite a periodi antecedenti. Per questo non ha ritenuto opportuno rallentare i lavori. Quello che può essere approvato viene approvato. Ha privilegiato metodo di urgenza. La qualità della programmazione è riconosciuta e apprezzabile dal punto di vista culturale e di aggregazione sociale.

Non replica a provocazioni fuori luogo.

Non crede di poter fare neppure in futuro di fare lavoro più condiviso.

 

 

Dichiarazioni di voto:

 

Berdot (U):

si asterrà. Non entra nel merito. Regole condivise non rispettate.

 

Gandolfi (IdV):

si dice dispiaciuto e deluso per affermazione del Presidente di Commissione di non disponibilità a percorso maggiormente condiviso, che ritiene sia auspicabile da qualsiasi punto di vista lo si guardi. Errare è umano, perseverare è diabolico.

 

Pavoni (U):

iniziative condivisibili. Deluso da non disponibilità a migliorare. Non siamo sportello che distribuisce denari e risorse. Si deve poter fare meglio.

 

Croce (PRC):

condivide interventi. Il suo voto favorevole è all’iniziativa non alle iniziative. Non era plauso a Presidente con cui è critico. Era un auspicare di poter lavorare insieme e confrontarsi.

 

Bove (FI) Pres. Comm. (replica):

chiarisce che non sperava di avere sostegno di PRC. Non voleva certo spaccare opsizione.

In futuro certamente cercherà maggiore condivisione e collaborazione da parte di tutti, maggioranza e opposizione. Oggi nonpotevamo agire diversamente visti i tempi ristretti.

 

Presidente C.d.Z. 5:

prendiamo segnale da opposizione per condurre in modo diverso la Commissione. La fretta probabilmente ha fatto lavorare male in alcune situazioni.

[Bove interviene senza avere la parola: “no, abbiamo lavorato benissimo”]

 

 

Si vota:

30  Favorevoli:  FI, AN, UDC, LN, PRC, Devoto Fumagalli Pavoni (U)

0  Contrari: 

7  Astenuti:  LF, RP, V, Berdot De Allegri Lombardelli (U)

2  Art. 8 comma 4:  IdV, LUDF

APPROVATA

 

 

 

 

-------------------------FINE o.d.g. del C.d.Z. 5 del 29.11.2006-----------------------

 

 

 

Da o.d.g. del C.d.Z. 5 del 30.11.2006

 

 

 

1 - Approvazione dei verbali delle precedenti sedute (art. 69, comma 3 e seguenti, Reg. Consiglio Comunale):

NESSUNO

 

 

 

 

 

2 - Comunicazioni del Presidente:

1) Mostra fotografica in T. L. Caro di Cartier Bresson, segnalata dal consigliere Gandolfi;

2) concerto di Natale il 3 dicembre al Gallaratese;

 

 

 

 

 

3 - Comunicazioni dei Consiglieri:

[Mozioni e interrogazioni da parte dei Consiglieri di Zona ai sensi dell’articolo 11 del Regolamento sul Decentramento e degli articoli 11, 12, 13 del Regolamento Interno]:

 

NESSUNO

 

 

 

 

 

PROPOSTE DELLA COMMISSIONE URBANISTICA, EDILIZIA PUBBLICA E PRIVATA, T.T.V. 

 

4 - Esame e parere sulle domande di concessione edilizia: NESSUNA

 

 

 

 

 

PROPOSTE DELLA COMMISSIONE SANITÁ E ANZIANI 

 

5 – Programmazione iniziative per il IV Trimestre 2006 – Immediatamente eseguibile: il Presidente della Commissione, D’Ambrosio (AN), illustra il punto.

- iniziativa dell’Associazione SiCuraMente da realizzarsi in data 14.12.2006 nella sede dell’associazione in via Salasco (Zona 5): proiezione filmato e sketch teatrale.

importo massimo 4.000,00 euro IVA esente

La Commissione in data 16.11.2006 ha espresso PARERE FAVOREVOLE ALL’UNANIMITÁ

 

Dibattito

Intervengono i consiglieri

 

Gandolfi (IdV):

come ha spiegato bene il Presidente della Commissione, si tratta di una associazione che si occupa da tempo di cercare di reinserire nel tessuto sociale delle persone che hanno problemi psichiatrici. Un lavoro lodevole e sicuramente non semplice. Quindi ritiene sia opportuno che il C.d.Z. 5 aiuti in qualche modo questa associazione nel suo operato, sebbene l’iniziativa in sé non sia il massimo perché prevalemtemente rivolta agli utenti della struttura o pochi di più, visto che ci è stato spiegato che la sala in cui si svolgerà la rappresentazione contiene circa 50 posti. Ricorda però di aver proposto di utilizzare poi il video per diffondere verso l’esterno le informazioni e si erano resi disponibili, rendendolo quindi più utile. Visto nel suo complesso l’operato meritorio di questa associazione, voterà a favore..

 

Angiulli (RP):

voterà a favore perché meritevoli associazioni di questo tipo. Ricorda problematiche dei poliambulatori zonali che stanno chiudendo.

 

Pavoni (U):

chiede dove si svolge iniziativa. In sede associazione che non è sede pubblica o istituzionale.

 

D’Ambrosio (AN) Pres. Comm. (replica):

disponibile a proiezione o in C.d.Z. o nei CAM.

Fore era sfuggito, ma voci di spesa prevedeva anche materiale informativo.

 

 

Si vota:

39  Favorevoli:  FI, AN, UDC, LN, U, PRC, LF, V, IdV, LUDF, RP

0  Contrari: 

0  Astenuti: 

APPROVATA ALL’UNANIMITÀ

 

 

 

 

 

PROPOSTE DELLA COMMISSIONE P.M.Z. 

 

6 - Pubblicizzazione iniziative C.A.M. – Immediatamente eseguibile: il Presidente della Commissione, Mondi (FI), illustra il punto.

Per coerenza si aspetta che RINVIAMO questo punto visto che è conseguente ad altro punto RINVIATO.

 

Fumagalli (U):

in Commissione prima indirizzi, poi il volantino.

 

 

 

Presidente del C.d.Z. 5:

alle ore 20.37 circa, essendo esauriti i punti all’ordine del giorno, dichiara chiuso il C.d.Z. 5.

 

 

-----------------------------------

 

N.B.: qui di seguito riporto la corrispondenza delle sigle abbreviate con il corrispondente partito:

 

FI – Forza Italia

AN – Alleanza Nazionale

UDC – Unione Democratica Cristiana

LN – Lega Nord

U – Ulivo

PRC – Rifondazione Comunista

LF – Lista Ferrante

LUDF – Lista Uniti con Dario Fo

V – Verdi

RP – Rosa nel Pugno

IdV – Di Pietro Italia dei Valori

 

 

        

Luca Gandolfi - Dottore in Scienze Politiche

c/o Consiglio di Zona 5 - v.le Tibaldi 41  20136 Milano MI

E-Mail