a cura di Luca Gandolfi

Iscriviti alla Newsletter e la riceverai gratuitamente nella tua E-mail

 

 

Resoconto del Consiglio di Zona 5 del 23/09/2004

 

orario di convocazione: 17.45

inizio effettivo alle ore: 18.10

 

Appello: 27 presenti: 12 su 16 del centrosinistra / 15 su 25 del centrodestra

(altri arrivano nel corso della seduta)

 

 

 

 

Il Presidente nomina gli scrutatori:

Scarcella (FI), Giancola (UDC), Trimboli (PDCI)

 

 

Presidente del C.d.Z. 5: ricorda che si inizia con la trattazione dei punti rimasti dallo scorso C.d.Z. 5 e che verranno trattati in prima convocazione e che sono stati iscritti in testa all’O.d.G. di questa sera con nuova numerazione.

 

 

 

 

PROPOSTE DELLA PRESIDENZA 

 

1 – (ex punto 7 dell’O.d.G del 16/09/2004) Programmazione Novembre/Dicembre 2004 "Grandi Eventi" istruita dalla Commissione Cultura, Scuola, Educazione: il Presidente della Commissione, L. Zucco (FI), illustra il punto spiegando i quattro punti approvati in Commissione, poi illustra la proposta di Delibera che prevede:

1) acquisto di 230 biglietti per il Concerto di Natale “Musica sulle punte”, per sabato 18 dicembre 2004 alle 15.30 all’Auditorium di Largo Mahler. I biglietti saranno destinati ai bambini delle scuole elementari della Zona 5. Costo euro 1.500,00 IVA compresa.

2) iniziativa infungibile proposta dall’Associazione “La Piccola Sinfonica di Milano” ed intitolata “Evento musicale guida all’ascolto”, da svolgersi presso il Teatro Ringhiera in data 22.10.2004. Costo euro 2.000,00 IVA compresa.

Più 250,00 euro per affitto Teatro Ringhiera.

3) iniziativa infungibile proposta dall’Associazione Culturale “CentoCorde” ed intitolata “Fiabe in punta di dita”, da svolgersi presso il Teatro Ringhiera in data 03.11.2004. Costo euro 900,00 IVA compresa.

Più 250,00 euro per affitto Teatro Ringhiera.

Spesa totale prevista per iniziative 1, 2, 3 è di euro 4.900,00 IVA compresa.

La Commissione Cultura del 26.07.2004 ha dato PARERE FAVOREVOLE ALL’UNANIMITÀ.

 

Dibattito - intervengono i consiglieri

Gandolfi (indipendente di CentroSinistra): si compiace del fatto che il Pres. Comm. Cultura abbia ricordato lo svolgimento dei lavori in Commissione, visto che la proposta di Delibera è in parte diversa dalla proposta che abbiamo approvato in Commissione all’unanimità. In Commissione infatti non erano state menzionate le due voci inerenti l’affitto del Teatro Ringhiera (ciascuna di 250,00 euro), che comunque sono necessarie; mentre in Commissione era stata approvata una quarta voce che non è presente nella delibera proposta questa sera e che riguardava 1.000,00 euro da devolvere a eventi organizzati da Associazioni di Zona. Chiede le ragioni di questa difformità e che fine ha fatto questa quarta voce. Spera che le spiegazioni siano esaurienti perché altrimenti non si capirebbe cosa ci troviamo a fare in Commissione se poi in delibera si cambiano le cose.

Zucco (FI) Pres. Comm. Cultura (replica): il punto è rimasto fuori dalla delibera perché verranno discusse in una prossima Commissione delle iniziative specifiche riguardanti associazioni di zona.

Muzzana (M): a riguardo dell’iniziativa 1 chiede a chi vengano dati i biglietti e con quali criteri visto che gli studenti che frequentano le scuole elementari sono molti di più di 230. sottolinea inoltre che lo scorso anno per analoga iniziativa ogni singolo biglietto ci era costato 5,00 euro, mentre quest’anno costerà 6,50 euro. Chiede precisazioni anche sui punti 2 e 3. Per l’iniziativa 1 sarebbe stato meglio se si fosse scelta una iniziativa, magari anche più costosa, che fosse però in grado di consentire la partecipazione di tutti gli studenti delle elementari e non solo di alcuni.

Zucco (FI) Pres. Comm. Cultura (replica): informa che molti direttori didattici lo hanno ringraziato per l’iniziativa, mentre altri hanno rifiutato per problemi di tempistica.

Pavoni (DS): è vero che i 230 biglietti accontentano solo pochi studenti, propone quindi di verificare chi negli scorsi anni non ha mai partecipato a iniziative simili e dare a questi la priorità rispetto agli studenti che già ne hanno usufruito in passato. Chiede che questo criterio venga inserito in delibera.

Presidente del C.d.Z. 5: spiega che questo è già il criterio con cui le scuole operano la scelta degli studenti e che è quindi superfluo inserirlo in delibera anche se è condivisibile.

 

Si vota:

[tutte le votazioni avvengono per appello nominale perché manca il funzionario addetto al voto elettronico]

17 Favorevoli: FI, AN, UDC, Papa (PSI)

4 Contrari: V, M

11 Astenuti: DS, PRC, IDV-LDP, Rapillo (M), De Padua e Marzocco (PSI), Gandolfi

APPROVATO

 

 

 

 

2 - (ex punto 8 dell’O.d.G del 16/09/2004) Istituzione e costituzione della Commissione a Termine denominata "SICUREZZA" ai sensi dell'art. 19.4 del Regolamento sul Decentramento Territoriale - Immediatamente eseguibile: il Presidente del C.d.Z. 5, A. Pessognelli (FI), illustra il punto.

 

Dibattito - intervengono i consiglieri

Fumagalli (M): si dice stupito della riproposizione di questa Commissione che era già stata criticata dal centrosinistra alle sue origini. Cosa ha fatto in questi due anni di esistenza? Nulla.

Luccietto (FI): ricorda che proprio di recente è stata convocata su alcune problematiche segnalate da alcuni consiglieri.

Gandolfi (indipendente di CentroSinistra): la sicurezza è un tema estremamente importante che tocca i cittadini da vicino e che merita la massima attenzione. Attenzioni che non ha certo avuto dalla Commissione Sicurezza nei due anni in cui è esistita: è stata convocata per la prima volta solo dopo mesi che il C.d.Z. l’aveva istituita, si sono fatte due o tre riunioni sotto la presidenza del Presidente del C.d.Z. 5 in cui si era fatta una pianificazione dei lavori della Commissione, e poi per un anno intero non è stata mai convocata, nonostante in diverse occasioni sia consiglieri di maggioranza sia di minoranza avessero segnalato questioni inerenti la sicurezza meritevoli di attenzione e approfondimenti. Nulla, nessuna convocazione e nessuna spiegazione. Ora vorremmo capire. Poi si è passati al nuovo Presidente della Commissione, Scarcella, che ha avuto il tempo di riunire solo una volta o due la Commissione ed è quindi impossibile esprimere un giudizio sulla sua gestione. Attendo chiarimenti sulla prima parte della gestione e sulle non convocazioni. Per tutte le ragioni esposte non parteciperò al voto in base all’Art. 8 comma 4, come il resto del centrosinistra.

De Allegri (DS): la Commissione Sicurezza in questi due anni di esistenza non ha operato sul territorio e non ha prodotto risultati. Per questa ragione il centrosinistra e le opposizioni tutte non parteciperanno al voto in base all’Art. 8 comma 4.

 

Si vota:

17 Favorevoli: FI, AN, LN, UDC

0 Contrari:

3 Astenuti: PSI

15 Non voto per Art. 8 comma 4: DS, M, IDV-LDP, V, PRC, PDCI, Gandolfi

APPROVATO

 

 

 

 

3 - (ex punto 9 dell’O.d.G del 16/09/2004) Nomina del Presidente della Commissione a Termine denominata "SICUREZZA": il Presidente del C.d.Z. 5, A. Pessognelli (FI), illustra il punto.

 

Dibattito - intervengono i consiglieri

Luccietto (FI): la C.d.L. nomina come Presidente il Presidente uscente, il consigliere Settimio Scarcella (FI)

De Allegri (DS): sottolinea che sarà il C.d.Z. a “nominare”, la C.d.L. al massimo può “proporre”. Il centrosinistra e le opposizioni tutte non parteciperanno al voto in base all’Art. 8 comma 4.

Rusconi (AN): AN appoggia la proposta della C.d.L. per apprezzamento del lavoro svolto e per fiducia in Scarcella.

 

Si vota:

19 Favorevoli: FI, AN, LN, UDC, PSI

0 Contrari:

1 Astenuti: Scarcella (FI)

15 Non voto per Art. 8 comma 4: DS, M, IDV-LDP, V, PRC, PDCI, Gandolfi

APPROVATO

 

 

 

 

4 - Approvazione dei verbali delle precedenti sedute (art. 69, comma 3 e seguenti, Reg. Consiglio Comunale): il Presidente del C.d.Z. 5 illustra il punto.

Vengono tacitamente approvati i verbali:

n° 129 del 16/09/2004

Si astengono i seguenti consiglieri del CentroSinistra:

Gandolfi, Muzzana, Berti, Armanini.

 

 

 

 

5 - Comunicazioni del Presidente:

1) informa che oggi ha ricevuto i commercianti di C.so San Gottardo e via Meda che chiedono un incontro con l’ATM per i lavori ai ponti. Era presente l’ing. Saibene che ha confermato la tempistica prevista per i lavori ai ponti. Quello di via Meda riaprirà al traffico al 15.11.2004. Inoltre l’ATM ha accettato la richiesta dei commercianti di sostituire al più presto il tram 3 con una navetta durante il periodo dei lavori.

 

 

 

 

6 - Comunicazioni dei Consiglieri:

intervengono i consiglieri:

Berdot (DS): presenta una INTERROGAZIONE (sottoscritta dal CentroSinistra) con oggetto “lavori e ritardi dei mezzi pubblici” chiedendo che se ne discuta in Commissione T.T.V.

Zucco (FI): presenta una MOZIONE per chiedere l’iscrizione ai lavori e il sostegno dell’iniziativa “Banco Alimentare”

Gandolfi (indipendente di CentroSinistra): presenta una ISTANZA (sottoscritto dal CentroSinistra) con oggetto “PEDONI E SEMAFORI: incrocio via Fedro/Tibaldi e Fedro/Tibaldi/Bibbiena” --- informa che in settimana ha presentato una ISTANZA con oggetto “MARCIAPIEDE SCONNESSO: nei pressi della fontanella dei Giardini di via Aicardo/Boeri in corrispondenza dell’incrocio tra via Aicardo e via Carcano” --- e una ISTANZA con oggetto “VIA CARCANO e VIA GANDINO: servizio pulizia della strada di via Carcano - rifiuti ingombranti abbandonati in via Carcano e via Gandino – motorino senza targa abbandonato su marciapiede di via Carcano”

Pavoni (DS): presenta una INTERROGAZIONE (sottoscritto dal CentroSinistra) con oggetto “Problemi di sicurezza del tram 15 nel passaggio in piazza Agrippa”

Rusconi (AN): intervento solo verbale: sollecita un intervento per rendere almeno decenti i bagni del C.d.Z. 5 e della biblioteca

De Allegri (DS): intervento solo verbale: chiede un intervento analogo per i bagni del CAM Tibaldi

Presidente del C.d.Z. 5: precisa che i bagni del CAM Tibaldi sono belli, l’unico problema che possono avere è quello che non sono predisposti per i portatori di handicap

Armanini (PRC): sabato e domenica c’è iniziativa “Puliamo il mondo” e il C.d.Z. 5 anche quest’anno non ha dato alcun aiuto.

 

Presidente del C.d.Z. 5: informa che i punti 7, 8, 10 sono stati RINVIATI, vi sarà quindi il solo punto 9 e una mozione urgente.

 

 

 

 

PROPOSTE DELLA COMMISSIONE TERRITORIO, URBANISTICA, CONCESSIONI EDILIZIE E AUTORIZZAZIONI, T.T.V.

 

7 - Esame e parere sulle domande di concessione edilizia: nessuna

 

 

 

 

PROPOSTE DELLA PRESIDENZA

 

8 - Manifestazione in ricordo di Elvis Presley per il cinquantenario del Rock and Roll che si terrà il giorno 4 dicembre 2004 presso l’Auditorium Milano di Largo Mahler 1 in collaborazione con l’Assessorato Moda, Turismo e Tempo Libero; nell’ambito dei Grandi Eventi e con istruttoria delle Commissioni Cultura e Sport: RINVIATO

 

 

 

 

9 - Patrocinio per le attività artistiche rivolte a bambini e ragazzi dai 5 ai 13 anni a favore dell’Associazione Culturale “Laboratorio Artistico”: il Presidente del C.d.Z. 5, A. Pessognelli (FI), illustra il punto. Ricorda inoltre che in base a una circolare del Segretario Generale il patrocinio gratuito dato dai C.d.Z. non contempla più il 50% di sconto per il materiale di stampa.

 

Dibattito - intervengono i consiglieri

Zucco (FI) Pres. Comm. Cultura: abbiamo analizzato la proposta in Commissione senza però votarla perché non avevamo a disposizione la documentazione. Abbiamo quindi rimandato il giudizio al C.d.Z. 5.

Marzocco (PSI): chiede quale utilità abbia il patrocinio se non vi è più lo sconto. Di fatto consente semplicemente l’uso del logo del Comune.

Gandolfi (indipendente di CentroSinistra): ricorda di aver già chiesto in passato che gli venisse fornita copia di quanto scriveva in proposito il Segretario Generale. Non avendo ancora ricevuto nulla, rinnova la richiesta.

 

Si vota:

37 Favorevoli: FI, AN, LN, UDC, PSI, DS, M, PRC, IDV-LDP, V, PDCI, Gandolfi

0 Contrari:

0 Astenuti:

APPROVATO ALL’UNANIMITÀ

 

 

 

 

PROPOSTE DELLA COMMISSIONE SANITÀ, ANZIANI, CAM

 

10 - Programmazione 4° trimestre 2004: RINVIATO

 

 

 

 

MOZIONE URGENTE sulla Cascina Basmetto, presentata da PRC e il CentroSinistra e sottoscritta anche dalla maggioranza: il Presidente del C.d.Z. 5, A. Pessognelli (FI), illustra il punto.

 

Dibattito - intervengono i consiglieri

Berdot (DS): ricorda che il 23, anzi il 26, c’è la festa di Milanosud

Zolla (AN): il C.d.Z. 7 già da tempo ha preso posizione e fatto proposte sulla questione delle Cascine e la cosa ha avuto seguito a Palazzo Marino e anche presso l’Assessore al Demanio. Chiede di conoscere a che punto sia questo percorso e sottolinea che le cascine di Milano meriterebbero un restauro. Sottolinea come esistano anche molte altre problematiche importanti riguardanti l’ambiente a Milano.

Muzzana (M): il centrosinistra se ne è già occupato e ha fatto fare una perizia sui danni subiti dalla Cascina in questione.

Gandolfi (indipendente di CentroSinistra): si dice compiaciuto nell’apprendere che il consigliere Zolla sia consapevole che esistono molte problematiche importanti che riguardano l’ambiente. Il consigliere Zolla pare però essersi dimenticato di essere anche il Presidente della Commissione Ambiente della Zona 5, una Commissione che lui non convoca da diversi mesi. Sarebbe invece opportuno che la convocasse per trattare tutte queste importanti problematiche che riguardano l’ambiente.

Zolla (AN): (per fatto personale) replica a Gandolfi, ricordando che grazie a lui [Zolla] la nostra è l’unica zona di Milano in cui c’è un’attività di Coordinamento per l’Ambiente.

Gandolfi (indipendente di CentroSinistra): (per fatto personale) replica a Zolla, ricordandogli che nella nostra Zona 5, come nelle altre zone di Milano, esiste la Commissione Ambiente che è stata istituita da questo C.d.Z. 5 e che sempre questo C.d.Z. 5 ha dato al consigliere Zolla l’incarico di presiederla. Se il consigliere Zolla si è stufato di occuparsi di questo importante incarico istituzionale farebbe meglio a dimettersi da Presidente della Commissione Ambiente e a lasciare il posto a chi, nella maggioranza, ne ha maggiore predisposizione.

 

Si vota:

35 Favorevoli: FI, AN, LN, UDC, PSI, DS, M, PRC, IDV-LDP, V, PDCI, Gandolfi

0 Contrari:

0 Astenuti:

APPROVATO ALL’UNANIMITÀ

 

 

 

 

Presidente del C.d.Z. 5: alle 19.40 circa dichiara chiuso il C.d.Z. per esaurimento dei punti da trattare.

 

        

Luca Gandolfi - Dottore in Scienze Politiche

c/o Consiglio di Zona 5 - v.le Tibaldi 41  20136 Milano MI

E-Mail