a cura di Luca Gandolfi

Iscriviti alla Newsletter e la riceverai gratuitamente nella tua E-mail

 

 

Resoconto del Consiglio di Zona 5 del 15/04/2002

 

Interventi dei cittadini: nessuno

 

Appello: 30 presenti (altri arrivano nel corso della seduta)

 

 

1 - Approvazione dei verbali: nessuno.

 

 

 

2 - Comunicazioni del Presidente:

a - annuncia che sono pronti altri verbali e che verranno messi in approvazione al prossimo C.d.Z.

 

 

 

Comunicazioni dei Consiglieri:

(relaziono solo l'oggetto del materiale scritto consegnato e protocollato)

intervengono i consiglieri:

Pioli (LDP): intervento solo verbale: sollecita la risposta ad alcune sue interrogazioni

Apuzzo (LDP): presenta una INTERROGAZIONE (sottoscritta dal centrosinistra) con oggetto: "CTS Gratosoglio"

Pavoni (DS): presenta una ISTANZA con oggetto: "Richiesta di riduttori di velocità in via Verro" --- una ISTANZA con oggetto: "richiesta di installazione di un semaforo a incrocio tra via dell'Assunta e via Wolf Ferrari"

Camilleri (Lega): presenta una INTERROGAZIONE con oggetto: "Roggia Vettabbia" --- una INTERROGAZIONE con oggetto: "Inquinamento acustico del locale disco-pub Metropolis in via Broni" --- una ISTANZA con oggetto: "Discariche abusive in via Manduria" --- una INTERROGAZIONE con oggetto: "Disturbo della quiete pubblica in via Chopin"

Muzzana (M): presenta una INTERROGAZIONE (sottoscritta dal centrosinistra) con oggetto: "Discariche abusive in via Selvanesco e via Manduria" --- presenta una INTERROGAZIONE (sottoscritta dal centrosinistra) con oggetto: "Autodemolizioni in zona 5: verifica autorizzazzioni" --- presenta una INTERROGAZIONE (sottoscritta dal centrosinistra) con oggetto: "viabilità in via Feraboli"

De Allegri (DS): intervento solo verbale: chiede notizie se esiste capogruppo di FI e sul parco Baravalle

Zolla (AN): intervento solo verbale: informa sull'operato delle GEV (Guardie Ecologiche Volontarie). Chiede maggiore repressione per i reati ambientali.

Gandolfi (DS): intervento solo verbale: sollecita risposta a sue interrogazioni, in particolare quella sulle piste ciclabili --- ricorda a Zolla che in una Commissione ambiente di due anni fa i cittadini avevano chiesto un'area cani nei giardini di via Boeri/Aicardo, all'epoca Zolla (Presidente della commissione) si era preso l'impegno, ma nulla è stato fatto; i cittadini hanno raccolto le firme e fatto una petizione a cui il Vicesindaco De Corato ha risposto personalmente a tutti i firmatari inviando (a spese del comune) una breve lettera. Era meglio risparmiare i soldi di una lettera "elettorale" e adoperarsi prima per rispondere all'esigenza dei cittadini. --- Chiede che sia messa all'ordine del giorno di una prossima Commissione Ambiente la questione delle discariche abusive di zona 5 per individuare soluzioni definitive e non solo interventi tampone.

 

 

Il Presidente nomina gli scrutatori: Scarcella (FI), Camilleri (Lega), Berti (PRC).

 

 

3 - Concessioni edilizie: nessuna

 

 

4 - Parere relativo al progetto definitivo del PARCHEGGIO sotterraneo per residenti nell'area pubblica di c.so Manusardi: il Presidente della Commissione T.T.V. e Urbanistica illustra il punto e annuncia che la commissione ha espresso parere favorevole all'unanimità.

Intervengono i consiglieri:

Detti (Verdi) chiede verifica dell'esistenza della società Darsena Verde che dovrebbe eseguire l'opera. Potrebbe essere fallita.

Fumagalli (M) chiede al presidente di commissione di illustrare almeno per sommi capi le caratteristiche del progetto.

Muzzana (M) chiede informazioni sul parcheggio

Ferrari (FI - Pres. commissione T.T.V.) replica e spiega le caratteristiche del progetto.

Si vota:

35 Favorevoli --- 1 Contrario (Zaolino della Margherita) --- 0 Astenuti

APPROVATO

 

 

 

5 - Proposta di ripartizione dei fondi MAAP anno 2002 per le iniziative di competenza delle Commissioni zonali: il Presidente del C.d.Z. 5 illustra il punto e come l'Ufficio di Presidenza ha deciso di suddividere i fondi che ammontano complessivamente a 106.415,50 euro per tutto l'anno 2002. La proposta prevede la seguente ripartizione:

- Commissione SCUOLA e CULTURA: 41.415,50 euro

(di cui 21.415,50 per la Scuola e 20.000,00 per la Cultura);

- Commissione SANITA', ANZIANI, CTS, CAMD: 15.000,00 euro

- Commissione SERVIZI SOCIALI, ASSISTENZA E VOLONTARIATO: 25.000,00 euro

- Commissione SPORT e TEMPO LIBERO: 20.000,00 euro

- Commissione AMBIENTE, ECOLOGIA, VERDE E ARREDO URBANO: 5.000,00 euro

Intervengono i consiglieri:

Gandolfi (DS): chiede in base a quali criteri o ragionamenti si è operata tale suddivisione che, in molti casi, rappresenta un corposo taglio rispetto all'anno precedente.

Pavoni (DS): chiede conferma del fatto che non vi saranno ulteriori MAAP per l'anno 2002. Visto che l'unica voce di bilancio che è aumentata è quella del CAMD con fondi gestiti dal Settore Zona 5 e non dal C.d.Z., propone un emendamento in cui si chiede di spostare il 50% di tale importo alla gestione politica del CAMD stesso e quindi ai fondi MAAP.

Fumagalli (M): richiama gli articoli 32 e 33 del Regolamento del Decentramento e denuncia il fatto che non è stato ancora fornito un consuntivo sull'operato delle commissioni.

Bardot (DS): perché il CAMD dovrebbe essere al di fuori dell'indirizzo politico del CdZ? Favorevole a emendamento Pavoni.

Presidente del C.d.Z. 5: (replica) la suddivisione è avvenuta basandosi sull'unico criterio "di sopravvivenza" delle commissioni. Condivide il senso dell'emendamento proposto ma ritiene più opportuno rinviare tale proposta. Il CAMD dovrebbe operare sotto l'indirizzo politico del C.d.Z., così come avviene per i CTS grazie all'operato della sottocommissione CTS.

Marzocco (FI): chiede per quale ragione il CAMD è l'unica voce di bialncio ad avere un corposo aumento mentre le altre voci hanno tutte un taglio. Si dichiara disponibile all'emendamento Pavoni.

D'Ambrosio (AN - Pres. Comm. Sanità, Anziani, CTS e CAMD) nell'aumento del CAMD ci sono anche compresi tutti gli incarichi professionali, percui suggerisce di rinviare l'emendamento per poter prima conoscere quale cifra è indispensabile per gli incarichi del CAMD.

Apuzzo (LDP): chi amministra i fondi CAMD? Perché non è il CdZ?

 

Marzocco (FI) chiede una sospensione di 15 minuti del CdZ per una riunione di maggioranza.

Il CdZ 5 viene sospeso per una riunione di maggioranza.

Il CdZ riprende alle 23.25.

 

La maggioranza ha deciso di approvare l'emendamento del centrosinistra con cui concorda il testo esatto.

Si vota l'emendamento Pavoni/Fumagalli:

35 Favorevoli --- 0 Contrari --- 2 Astenuti (Pres. CdZ e D'Ambrosio)

APPROVATO

Si vota tutta la proposta:

23 Favorevoli (centrodestra) --- 0 Contrari --- 14 Astenuti (centrosinistra)

APPROVATO

 

 

 

6 - Patrocinio gratuito alle iniziative dell'ANPI di Zona in occasione del 25 aprile: il Presidente del C.d.Z. 5 illustra il punto.

Intervengono i consiglieri:

Zolla (AN): annuncia che il gruppo di AN non partecipa al voto e abbandonerà l'aula.

Alcuni consiglieri di FI e Morelli della Lega abbandonano anch'essi l'aula.

Si vota:

20 Favorevoli (centrosinistra + alcuni del CD)

1 Contrario (Camilleri della Lega)

8 Astenuti (alcuni di FI)

APPROVATO

 

 

 

7 - Proposta di previsione, a partire dal bilancio preventivo dell'anno 2003, di uno specifico contributo a favore degli organizzatori delle Feste di Via: il Presidente della Commissione Commercio illustra il punto: denuncia l'insoddisfazione evidente dei commercianti visto che nel 2001 vi erano state 39 richieste, mentre nel 2002 solo 11 (una in meno di quelle possibili).

Intervengono i consiglieri:

Apuzzo (LDP); Zolla (AN); Rapillo (M); Fumagalli (M); Procaccini (AN).

Si vota:

18 Favorevoli (centrodestra) --- 10 Contrari (centrosinistra) --- 0 Astenuti

APPROVATO

 

 

 

8 - Parere sulla proposta di un eventuale trasferimento del Mercato delle pulci dal capolinea MM3 di S. Donato a via Antegnati: il Presidente della Commissione Commercio illustra il punto: la Commissione ha espresso PARERE NEGATIVO all'unanimità.

Intervengono i consiglieri: Zolla (AN); Perrone (DS).

Si vota il PARERE NEGATIVO:

APPROVATO ALL'UNANIMITÁ

(quindi la proposta viene respinta)

 

 

 

9 - Esame e deliberazione sui ricorsi avverso le quote di Refezione Scolastica e sulle domande di ammissione gratuita al Servizio di Refezione Scolastica, anno scolastico 2001/2002: si vota per appello nominale e a scrutinio segreto.

 

        

Luca Gandolfi - Dottore in Scienze Politiche

c/o Consiglio di Zona 5 - v.le Tibaldi 41  20136 Milano MI

E-Mail