a cura di Luca Gandolfi

Iscriviti alla Newsletter e la riceverai gratuitamente nella tua E-mail

 

 

Resoconto del Consiglio di Zona 5 del 05/02/2001

 

Intervento di cittadini:

M. Giacometti - Stadera: illustra tutta una serie di problematiche presenti al quartiere Stadera (vetri per terra, deiezioni canine sui marciapiedi, sosta selvaggia, ecc.) e le inefficienze dell'AMSA e della PM. Auspica l'intervento del Consiglio di Zona.

 

Comunicazioni del Presidente:

Nessuna

 

Comunicazioni dei Consiglieri:

Sono intervenuti i seguenti Consiglieri di Zona 5

(l’elenco comprende i nomi di tutti i Consiglieri che hanno preso la parola e per ciascuno specifica il materiale che è stato presentato e protocollato; se l’intervento è stato solo orale generalmente non specifico nulla):

 

Fumagalli (PPI):

MOZIONE D'ORDINE - Oggetto: su ordine dei lavori del Consiglio per mancato deposito entro 24 precedenti degli atti dei punti 6, 7, 8.

 

Pavoni (DS):

 

Berti (PRC):

INTERROGAZIONE - Oggetto: Resoconto dell'operato della Commissione Sanità, Servizi sociali, assistenza e Volontariato della Zona 5

 

Berdot (DS):

 

Gandolfi (DS):

INTERROGAZIONE - Oggetto: Mancata attuazione della Delibera N° 132 del 1999 approvata nel Consiglio del 13/12/1999

ISTANZA - Oggetto: BUCHE e SCARSA ILLUMINAZIONE nell'area a parcheggio compresa tra via Tibaldi 41 e Piazza Bibbiena

ISTANZA - Oggetto: AUTO ABBANDONATE nell'area a parcheggio compresa tra via Tibaldi 41 e Piazza Bibbiena

 

Morana (FI):

Ritira la MOZIONE della Commissione Casa sulla problematica "locazione e sfratti" al punto 9 dell'O.d.G. e la ripresenta (per l'ennesima volta e dopo la ventesima versione) come singolo Consigliere.

 

Angiulli (SDI):

 

 

O.d.G. del 22/01/2001:

 

3 - concessioni edilizie: nessuna

4 - concessioni a titolo gratuito di spazio: in via Tibaldi 41 a Associazione "Gruppo terza età". Approvata all'unanimità.

5 - proposta di assegnazione di locale alla PM per uso spogliatoio: Approvata all'unanimità.

 

6 - Interrogazione Cons. Fumagalli (PPI):

prima del dibattito sul punto 6 a) e b) il Cons. Fumagalli illustra la sua Mozione d'Ordine con la quale chiede il rinvio della discussione dei punti 6, 7, 8, poiché non è stato possibile visionare la documentazione entro le 24 precedenti il Consiglio.

La sua richiesta viene respinta: 12 favorevoli (CentroSinistra); 22 contrari (CentroDestra); 1 astenuto (Consigliera Gallia di FI)

6 a) - Visione e discussione del Bilancio Consuntivo zonale anno 2000 e vari capitoli di spesa:

Lungo, accurato e dettagliato intervento del Cons. Fumagalli (PPI) che illustra le varie incongruenze del Bilancio Consuntivo del 2000 presentato.

Intervengono anche i Consiglieri Muzzana (Verdi), Berdot (DS), Pavoni (DS).

Insoddisfacenti le risposte del Presidente alle varie notazioni portate dai Cons. intervenuti.

Non è tuttavia prevista alcuna votazione.

6 b) - Interrogazione su adempimenti del Pres. di Zona per esecuzione Delibera N° 267 del 26/10/2000 con oggetto "Il Decentramento a Milano":

Il Presidente di Zona 5 risponde che la delibera in oggetto è stata inviata all'Ass. al Decentramento, al Sindaco e a tutti i capigruppo del Consiglio Comunale.

 

7 - Proposta di ripartizione dei fondi MAAP anno 2001 per le iniziative di competenza delle Commissioni zonali, ai sensi dell'Art. 32 del Regolamento interno cel Consiglio di Zona 5:

Intervengono molti Consiglieri del CentroSinistra i quali rilevano numerose irregolarità nel contenuto della Delibera che è in discussione e ne chiedono il rinvio. In particolare si rileva che proprio l'Art. 32 citato, in realtà, non è stato applicato.

La maggioranza di CentroDestra propone un Emendamento.

Il CentroSinistra giudica tale emendamento come un modo per arrampicarsi sugli specchi e presenta una dichiarazione di voto scritta che motiva il non voto e l'abbandono dell'aula per tale votazione. Questo il testo:

"I gruppi consigliari della minoranza in sede di votazione della delibera in oggetto abbandonano l'aula in segno di protesta in quanto nella relazione non è indicata la ripartizione dei fondi disponibili tra le varie Commissioni, ma solo la somma complessiva. Quanto sopra in aperta violazione dell'Art. 32 Titolo III del Regolamento Interno del Consiglio di Zona.

Preannunciamo RICORSO sulla Delibera stessa, se votata, anche nel caso siano indicati degli emendamenti finalizzati alla modifica."

Il CentroSinistra esce dall'aula compatto.

Il CentroDestra si vota da solo e approva.

 

8 - Delibera di Programma e di Indirizzo per il 2001 della Commissione Educazione, Sport, Tempo Libero e problematiche giovanili:

Il Presidente della Commissione illustra il Programma.

Intervengono poi:

il Cons. Fumagalli (PPI)

il Cons. Gandolfi (DS) che chiede spiegazioni su alcune iniziative che non erano presenti nella Bozza presentata e discussa in Commissione ed anche su come vengono ripartite le varie spese previste. Rileva comunque che - a differenza di ciò che avviene in altre Commissioni - il programma è stato costruito col lavoro in Commissione e riguarda tutte iniziative che per i loro contenuti sono condivise anche dal CentroSinistra.

Il Presidente della Commissione risponde in modo esauriente.

Il Programma per il 2001 viene approvato quasi all'unanimità, con la sola astensione del Cons. Fumagalli (PPI)

 

9 e 10 - sono stati ritirati

 

11 - esame dei ricorsi sulla refezione scolastica.

 

        

Luca Gandolfi - Dottore in Scienze Politiche

c/o Consiglio di Zona 5 - v.le Tibaldi 41  20136 Milano MI

E-Mail