Lettera presentata in C.d.Z. 5 del 14/11/2002

(PG 3702.115/2002 sub 0 del 18/11/2002)

 

Al Presidente del Consiglio di Zona 5

e p.c.

A tutti i consiglieri della Zona 5

 

 

OGGETTO:

Lettera di presentazione delle tabelle comparative inerenti la presenza dei consiglieri nelle Commissioni Istituzionali Permanenti, la frequenza di convocazione e la media dei consiglieri partecipanti. Confronto tra il periodo "NON GETTONATO" dal 19/06/2001 al 11/09/2002; e quello "GETTONATO" dal 12/09/2002 al 01/11/2002.

 

Nel corso del C.d.Z. 5 del 7 novembre il consigliere Basiglio Fumagalli ha sottolineato nel suo intervento scritto (PG. 3573.115/2002 del 08/11/2002) la tendenza in atto che pare rendere le Commissioni dei "GETTONIFICI" sia per quanto concerne l'aumentata frequenza di convocazione, sia (aggiungo io) per l'aumento della presenza dei consiglieri.

Per suffragare tali impressioni espresse dal consigliere Fumagalli qualcuno dei consiglieri mi ha chiesto se ero in grado di produrre delle tabelle comparative tra il periodo "NON GETTONATO" e quello "GETTONATO".

Ho così riassunto in due tabelle i dati relativi al numero di presenze di ciascun consigliere nelle Commissioni Istituzionali Permanenti; il numero delle convocazioni fatte dai Presidenti per le loro Commissioni; il numero medio di consiglieri presenti alle riunioni delle Commissioni Permanenti. Il tutto è stato suddiviso in due periodi: quello "NON GETTONATO" dal 19/06/2001 al 11/09/2002 per un totale di 15 mesi (13 escludendo agosto 2001 e 2002); e quello "GETTONATO" dal 12/09/2002 al 01/11/2002 (meno di 2 mesi).

Le due tabelle raccolgono e sintetizzano una serie di dati oggettivi che da tempo sono noti agli uffici, poiché la fonte degli stessi è il "foglio presenza" allegato al Verbale di ciascuna delle riunioni di Commissione svolte nel periodo preso in esame.

Con queste tabelle si vuole semplicemente fornire dei dati oggettivi utili a tutti. Ognuno è poi libero di farne l'uso che preferisce con le relative valutazioni che ritiene più opportune.

 

NOTE TECNICHE:

La fonte dei dati è rappresentata dal "foglio presenza" allegato al Verbale di ciascuna delle riunioni di Commissione svoltesi nel periodo preso in esame.

Non è ancora chiaro se le Commissioni verranno pagate dal 15 di giugno, data della Delibera del Consiglio Comunale; o dal 18 luglio, data in cui in C.d.Z. 5 è stato approvato l'adeguamento del Regolamento Interno; o dall'11 di settembre, data in cui sono stati comunicati dai capigruppo in C.d.Z. 5 i membri effettivi delle varie Commissioni in Zona 5; o, come ritiene qualcuno, dal 26 di settembre. In mancanza di una data certa a cui far risalire le Commissioni "GETTONATE" si è scelto di prendere come punto di riferimento l'11 e 12 settembre 2002 poiché la maggioranza dei consiglieri era convinta che da quella data esse fossero retribuite, pertanto è da considerarsi comunque la data più significativa per comprendere l'atteggiamento dei consiglieri nei confronti dell'arrivo del gettone per le Commissioni.

Nel caso di Commissioni congiunte si è ritenuto opportuno considerare la presenza dei consiglieri in ciascuna delle Commissioni (anche perché sarebbe stato impossibile fare diversamente).

Siccome l'intenzione non è quella di stilare delle "classifiche di merito", ma semplicemente quella di fornire dei dati oggettivi, si è scelto di fornire i dati relativi al numero di presenze dei consiglieri nelle Commissioni Permanenti rispettando l'ordine alfabetico dei cognomi (dalla "A" alla "Z").

Si è scelto di considerare solo i dati relativi alle Commissioni Istituzionali Permanenti perché sono le uniche, esistendo da subito, che consentono una comparazione nel tempo.

 

Luca Gandolfi

Consigliere di Zona 5

Tabelle comparative sulle Commissioni permanenti della Zona 5