Lettera pubblicata su

MILANO Corriere della Sera - venerdì 09 febbraio 2001

 

AUTO ABBANDONATE

Grazie a Don Chisciotte

Volevo ringraziare pubblicamente il consigliere della zona 5 Luca Gandolfi (Ds) per il suo costante impegno sul problema delle auto abbandonate, così diffuso nella nostra zona.

Da più di un anno, dopo ogni consiglio di zona, Gandolfi tiene informati i residenti della zona su quello che accade attraverso una "newsletter sulla zona 5" che ci arriva tramite e-mail.

Ebbene, nel corso dell'ultimo anno Gandolfi ha presentato una decina di istanze con richiesta di provvedimenti urgenti, segnalando circa una quarantina di auto abbandonate (documentandone la presenza con foto!) e chiedendone la rimozione. Grazie al suo operato più di 25 auto sono già state rimosse - alcune erano lì da anni - mentre le altre attendono la fine delle necessarie verifiche amministrative.

Un grazie di cuore a questo Don Chisciotte delle auto abbandonate!

Per tutto questo impegno che ha dimostrato mi è sembrato giusto (e doveroso) ringraziarlo pubblicamente.

Mi chiedo però perché le ripetute segnalazioni che noi comuni cittadini facciamo ai vigili rimangano spesso inascoltate. Ma soprattutto, perché quando i vigili camminano sui marciapiedi delle vie di Milano non si guardano un po’ in giro e prendono nota delle auto in evidente stato di abbandono?

Lettera firmata