Lettera pubblicata su

QUATTRORUOTE Milano - Luglio/Agosto 2000 - pag. 38 Milano

 

I limiti di velocitą in via Virgilio Ferrari 

Congratulazioni a voi di "Quattroruote Speciale Milano" per le denunce che fate attraverso il vostro periodico.

Ho letto con molta attenzione l'articolo-denuncia da voi pubblicato nel fascicolo di aprile a proposito di via Virgilio Ferrari e intitolato "La Giunta dorme ma piglia pesci". Si riferiva al fatto che su quell'arteria di scorrimento il limite dei 50 all'ora risulta anacronistico e sembra voluto proprio per consentire di elevare supermulte con relativo sequestro della patente ad automobilisti che non rappresentano alcun pericolo. In quella via infatti il limite dovrebbe essere di 70 km/h.

Nella mia qualitą di Consigliere di Zona 5, quella in cui si trovano le due vie "incriminate", ho presentato una interrogazione all'assessore competente.

Vi segnalo inoltre un'altra questione sempre presente in Zona 5, riguardante un incrocio pericoloso (tra via Bazzi e via Lampedusa con via Antonini) a proposito del quale ho presentato una mozione in Consiglio di Zona.

LUCA GANDOLFI