Anno XVIII N° 10 - Dicembre 2010   - www.laconca.org  - pag. 4  

Interrogazione in Provincia sul progetto del Centro Sportivo vicino alla Bocconi

di LUCA GANDOLFI - Consigliere Provinciale di Milano (Di Pietro Italia dei Valori)

www.lucagandolfi.it - info@lucagandolfi.it

la_conca_2010_10_dic_p4_articolo_gandolfi.JPG (274400 byte)Alcuni cittadini mi hanno contattato tramite mail per avere notizie in merito al progetto del Centro Sportivo la cui costruzione è prevista nelle immediate vicinanze dell’Università Bocconi, vicino al Parco Ravizza, e più esattamente nella porzione di terreno tra via Castiglioni, via Bocconi e viale Toscana. Stiamo parlando del progetto che in data 19 aprile 2007 aveva ricevuto anche il parere positivo del Consiglio di Zona 5.

Vale la pena ricordare che questo progetto è il risultato della battaglia politica condotta qualche anno fa per salvare il Parco Baravalle. Inizialmente infatti le due società sportive (Polisportiva Baravalle s.r.l. e Olimpia Sport s.r.l.) avevano una convenzione con il Comune che prevedeva la costruzione del centro sportivo sull’area del Parco Baravalle. Le forti e giuste proteste dei cittadini, dei comitati e del Consiglio di Zona 5 avevano fatto si che, dopo una lunga e dura discussione, il Comune riuscisse a raggiungere un accordo che soddisfava entrambe le parti. A grandi linee, l’accordo finale raggiunto che salva il Parco Baravalle prevede la costruzione di due centri sportivi, uno in Zona 5 (quello di cui stiamo parlando) e uno in Zona 6.

Da qualche anno l’area è stata recintata ed è comparso un cartello di cantiere, senza però vedere iniziare i lavori per il Centro Sportivo previsto.

Nel Consiglio Provinciale di Milano del 18 novembre 2010 l’Italia dei Valori ha deciso di presentare una interrogazione (I/94/2010), estensore e primo firmatario il consigliere Gandolfi (IdV), con oggetto “Nuovo Centro Sportivo accanto alla Bocconi: quale la tempistica di realizzazione?

Non avendo la Provincia una competenza diretta, abbiamo chiesto “[…] di contattare l’assessore competente per materia del Comune di Milano al fine di conoscere quali eventualmente siano le cause che hanno fatto si che dopo la recinzione dell’area non partissero i lavori e per conoscere quali siano le tempistiche ad oggi previste per la realizzazione del centro Sportivo in oggetto.” Appena avremo notizie a riguardo sarà nostra premura informare i cittadini.

 

 

 

   Pubblicato su LA CONCA - Anno XVIII  N° 10 - dicembre 2010 - pag. 4   

    

Luca Gandolfi

Consigliere Provinciale di Milano

Di Pietro Italia dei Valori 

info@lucagandolfi.it

www.lucagandolfi.it

Home Page E-mail Articoli La Conca